Intellinet propone un access point pensato per fornire accesso pubblico a Internet, ideale per alberghi, sale conferenze e tutte le attività che vogliano dotare i propri clienti di connessione al Web.

Intellinet GuestGate MK II
Intellinet GuestGate MK II

La diffusione delle reti Wi-Fi per connessioni locali senza fili ha avuto un grande impatto non solo sui network privati, domestici e aziendali, ma anche sul modo in cui alberghi, bar, Internet point e altre strutture ricettive possono fornire accesso Web ai propri clienti.
L’accesso guest è generalmente limitato alla navigazione Web, mentre non ha diritto di collegamento alle risorse locali della rete, come ad esempio i server di produzione. Inoltre, spesso si vuole impedire la comunicazione diretta tra gli ospiti per evitare attacchi reciproci ai sistemi altrui. Infine, l’accesso può essere gratuito o a pagamento, ma in ogni caso è importante tenere traccia delle connessioni e, eventualmente, implementare un sistema di billing per la gestione dei crediti.

Esistono numerose soluzioni tecniche per fornire accesso Internet ai propri ospiti. Per le realtà di piccole dimensioni la scelta può ricadere su un access point con funzionalità hot spot come Guestgate MK II prodotto da Intellinet.
L’apparato può essere configurato accedendo al suo indirizzo Ip tramite un normale browser Web. Se la rete locale è già dotata di un server Dhcp, il prodotto Intellinet riceve dinamicamente un proprio indirizzo, in caso contrario si autoconfigura con un indirizzo di default. Una volta guadagnato l’accesso alle pagine di amministrazione, gestire il dispositivo è semplice.

Tra le caratteristiche più interessanti dell’unità spicca indubbiamente il sistema di isolamento dei client a Livello 3: essenzialmente, il router all’interno del Guestgate è in grado di creare una rete locale virtuale per ogni client ospite collegato, in modo che questo non possa in alcun modo comunicare con gli altri terminali connessi alla rete guest. Inoltre, il sistema può adeguarsi alle impostazioni Tcp/Ip del client evitando all’ospite complicate procedure di configurazione.

Più tradizionali, ma comunque indispensabili, sono il controllo della banda e il filtro dei pacchetti attraverso i quali si può gestire la velocità di connessione e le destinazioni accessibili dagli ospiti. Inoltre, è possibile definire una zona walled garden (giardino cintato), ovvero una serie di siti raggiungibili anche dai clienti ospiti non registrati. In questo modo si possono ad esempio creare pagine di benvenuto o di informazione.
L’autenticazione degli utenti guest è gestibile tramite account interni con accesso a tempo (consigliato un massimo di 20 account) o può essere demandata a un client Radius esterno.
Nel complesso il Guestgate MKII è un buon access point con funzioni hotspot ideale per realtà di piccole dimensioni, dotato di alcune interessanti funzioni di accesso e i cui unici limiti sono rilevabili nel mancato supporto per i protocolli di cifratura (Wpa e Wpa2) e nell’assenza di un sistema di gestione dei pagamenti integrato.

Intellinet GuestGate MK II
Intellinet GuestGate MK II

 

ANTEPRIMA PRODOTTO:

GuestGate MK II offre le essenziali funzioni per generare un dispositivo Captive Portal (dispositivo per l’accesso autenticato). È possibile personalizzare la pagina di benvenuto modificando il testo o caricando una nuova immagine banner, oppure è possibile modificarla completamente perché vi diamo pieno accesso al codice HTML.

La funzione Walled Garden consente di fornire agli ospiti accesso alle funzioni di Internet anche se non si sono autenticati. Desiderate mostrare a tutti i vostri ospiti le pagine dei servizi offerti dall’hotel, la directory aziendale o le offerte speciali? Walled-Garden è la risposta. Grazie alla funzione “reindirizzamento dopo il login” è possibile inoltrare i vostri ospiti ad una pagina Web di vostra scelta, ad esempio quella delle offerte speciali od il sito Web dell’azienda. Se siete preoccupati per la quantità di banda che gli utenti ospiti possono occupare, è possibile impostare un tetto globale sia per l’ampiezza di banda del caricamento che per la velocità di scaricamento, garantendo in tal modo che la rete ospite lascerà sempre a disposizione delle esigenze aziendali cruciali larghezza di banda sufficiente.

Facile l’accesso, l’installazione e la configurazione
Utilizzando GuestGate non sarà necessario ai vostri visitatori riconfigurare i loro computer portatili per accedere ad Internet tramite la vostra rete – basterà collegarsi tramite il provider che fornisce password per i servizi Internet. Né è necessario a colui che gestisce gli indirizzi identificativi IP riconfigurare la rete ogni volta che viene ricevuto un ospite. Grazie al suo sofisticato meccanismo di Plug-and-Play per IP, GuestGate regola automaticamente le impostazioni TCP/IP del computer ospitante rendendo un gioco da ragazzi offrire ospitalità a coloro che hanno bisogno di accedere ad Internet. Individua inoltre le impostazioni di connessione alla rete dell’ospite ed in molti casi ne configura automaticamente l’accesso ad Internet!

Utilizzando la tecnologia HNP il GuestGate MK II di INTELLINET Network Solutions impedisce agli utenti di vedere la rete ospitante mentre consente loro di accedere alla rete Internet pubblica. Alcuni speciali privilegi, come l’accesso a specifici server e stampanti, possono essere facilmente configurati in base alle esigenze pur fornendo protezione alla rete di accoglienza. Per una protezione ulteriore si può scegliere di assegnare al visitatore una password per l’accesso ad Internet. È anche possibile limitare la quantità di larghezza di banda disponibile per gli ospiti, ulteriore garanzia che la vostra rete non sia condizionata dalla sovrapposizione di altri utenti.

I visitatori possono essere certi che la sicurezza dei loro computer portatili non sarà compromessa da estranei quali, ad esempio, altri ospiti in visita che possano avere contemporaneamente accesso alla vostra rete. Questo nuovo dispositivo protegge gli utenti del GuestGate assegnando casualmente ad ogni utente una diversa rete. Questa esclusiva capacità di isolamento degli utenti è frutto della tecnologia Layer 3 LAN ed assicura che non sia possibile stabilire alcuna connessione tra i computer dei clienti (pur se essi sono collegati tramite un punto di accesso wireless). Se questo non bastasse GuestGate protegge anche i computer degli ospiti da accessi non autorizzati via Internet contribuendo ad evitare che il loro computer venga attaccato mentre sono connessi ad Internet attraverso la vostra LAN.

Il nuovo standard Wireless-N ha drasticamente aumentato il rendimento complessivo di una rete wireless. Con velocità fino a 300 Mb/s e distanze di copertura notevolmente migliorate la nuova tecnologia wireless-N supera di molto quella dello standard 802.11g. Se questo aumento delle prestazioni non dovesse essere sufficiente al vostro ambiente è possibile collegare rapidamente punti d’accesso aggiuntivi a GuestGate MK II per incrementare ulteriormente la copertura wireless senza bisogno di configurazioni complesse.

GuestGate MK II può essere facilmente integrato in reti di grandi dimensioni. Esso può essere connesso virtualmente a qualsiasi porta di rete che offra accesso ad Internet senza interferire con la rete esistente. Se non si desidera consentire l’accesso wireless o se si desidera continuare ad utilizzare la vostra marca preferita di dispositivi WiFi si può semplicemente disattivare la funzione wirelss del GuestGate.
Grazie allo switch (commutatore) per LAN integrato, da 10/100 Mb/s, si potranno connettere al GuetGate MK II switch aggiuntivi, per esempio degli ospiti potranno collegarsi ad esso tramite le porte Ethernet delle camere d’albergo. E poiché GuestGate fornisce già i meccanismi di sicurezza necessari per proteggere sia la vostra rete che i vostri ospiti, non c’è più bisogno di switch Ethernet VLAN che sono costosi e complicati da configurare. Rendilo semplice e risparmia con GuestGate MK II.

Per il pluripremiato GuestGate di prima generazione si è seguito un principio di design lineare: renderlo semplice.
I dispositivi di sicurezza spesso sovraccaricano l’utente con schermate di configurazione complesse e richiedono una solida conoscenza delle configurazioni di rete. Con il risultato che la maggior parte delle volte l’impostazione di sicurezza idonea viene abbandonata a metà strada o porta l’etichetta di un prezzo pesante. Con GuestGate e GuestGate MK II tutte le impostazioni di sicurezza sono pre-configurate ed attivate da default. Ciò si traduce in sicurezza a scatola chiusa e ad un prezzo che ti puoi permettere.

 

CARATTERISTICHE:

Il Captive portal fornisce agli ospiti un accesso immediato e sicuro alla rete pubblica
Rappresenta la soluzione ideale per sale conferenze, Internet cafés e hotel
All-in-one wireless high-speed Hotspot per accesso sicuro ad Internet
La tecnologia HNP protegge la rete da accessi non autorizzati
Plug and Play per funzionamento configuration-free
Protezione dell’ospite attraverso la tecnologia Layer 3 Client Isolation
Funzionalità punto di accesso Wireless 300 Mbps
Conformità allo standard 2,4 GHz IEEE 802.11n e compatibilità con gli standard precedenti IEEE 802.11g/b
Tecnologia 2T2R MIMO per prestazioni e copertura maggiori
Switch 10/100 Mbps integrato con supporto Auto MDI/ MDI-X
Funzione di limitazione della larghezza di banda (limita la larghezza di banda per l’up e il downstream)
Opzione password integrata per accesso Internet (password globale e password individuale per utente)
Supporta autenticazione per IEEE 802.1X RADIUS permettendo l’utilizzo del GuestGate in ampie reti con identificazione utente basata su RADIUS
Pagina di benvenuto completamente personalizzabile (Captive Portal)
Reindirizzo automatico a qualsiasi sito Web dopo la registrazione
Funzione Walled-Garden
Accesso Internet programmabile
Funzione Black-list per qualsiasi indirizzo IP o dominio Internet
Funzione White-list per indirizzi di rete locali (per esempio print server o intranet server)
Packet filter per indirizzi IP, domini e porte di servizio TCP/IP
Indirizzi Ethernet sicuri
Interfaccia Web multilingua
La funzione di registrazione utente può essere attivata per mantenere traccia dei server Internet visitati dagli ospiti
Firmware aggiornabile attraverso interfaccia utente basata su Web
Tre anni di garanzia

SPECIFICHE:

Informazioni generali

Captive portal
– Pagina di benvenuto con password opzionale
– Reindirizzo dopo la registrazione
– Funzionalità Walled-Garden fornisce accesso limitato a utenti non autorizzati per pagine web personalizzate
– Pagina di benvenuto personalizzabile
– Testo di benvenuto modificabile
– Aggiornamento immagine banner personallizzata
– Accesso non limitato alla pagina di benvenuto in HTML

Controllo larghezza di banda
– Larghezza di banda globale per upload (da 32 Kbps a 2024 kbps, illimitata)
– Larghezza di banda globale per download (da 32 Kbps a 2024 kbps, illimitata)

Modalità DHCP Client
– Layer 3 Client Isolation (ciascun utente lavora in rete separata)
– Modalità DHCP standard (tutti gli utenti lavorano nella stessa rete)

Interfaccia Host
– IP Statico
– DHCP
– Indirizzo IP amministratore

Packet filter
– Blocca singoli indirizzi IP
– Blocca singoli server
– Blocca una serie di indirizzi iP
– Blocca porte in uscita
– White-list per indirizzi IP locali
– Walled-Garden IP e indirizzi di rete e serie di indirizzi

Sicurezza
– Attiva/disattiva password globale
– 50 password per utenti individuali
– Definisce validità per le password
– Definisce il numero massimo di utenti (fino a 9) per password
– Autenticazione Radius server (autentica gli utenti tramite server Radius in LAN)

Funzioni di registrazione
– Registrazione connessione utente (traccia il tempo di connessione/disconnessione)
– User browsing log (traccia gli indirizzi IP del server e il giorno/l’ora di ciascuna connessione)
– Opzione di download per registrazione tramite webUI
– Define internet access for each hour of the day and each day of the week
– Select time zone
– Scheduled daily reboot to force re-authentication of guest users

Wireless
– Chipset: Ralink RT3052
– Raggio di frequenza wireless: 2.400 – 2.483 GHz

Tecnologie di modulazione:
– 802.11b: Direct Sequence Spread Spectrum (DSSS): DBPSK, DQPSK, CCK
– 802.11g: Orthogonal Frequency Division Multiplexing (OFDM): BPSK, QPSK, 16QAM, 64QAM
– 802.11n: Orthogonal Frequency Division Multiplexing (OFDM): BPSK, QPSK, 16QAM, 64QAM

Canali: 1 – 11 Data rates:
– IEEE 802.11b (11 Mbps, 5.5 Mbps, 2 Mbps, 1 Mbps)
– IEEE 802.11g (54 Mbps, 48 Mbps, 36 Mbps, 24 Mbps, 18 Mbps, 12 Mbps, 9 Mbps, 6 Mbps)
– IEEE 802.11n (MCS0-07: up to 150 Mbps)
– IEEE 802.11n (MCS0-15: up to 300 Mbps)

Potenza in uscita:
– OFDM: 15 dBm +/- 1 dBm (300 Mbps, 40 mW max.)
– OFDM: 15 dBm +/- 1 dBm (54 Mbps, 40 mW max.)
– CCK: 17 dBm +/- 1 dBm (11 Mbps, 63 mW max.)

Sensibilità del ricevitore:
– 11n (300 Mbps) MCS0-15: 20 MHz: -73 dBm; 40MHz: -68 dBm
– 11g (54 Mbps) OFDM: -78 dBm
– 11b (11 Mbps) CCK: -91 dBm

Antenne:
– 2 antenne dipolo fisse con 3 dBi di guadagno ciascuna
– Modalità 2T2R MIMO (2 trasmettitori , 2 ricevitori)LED